Domande Frequenti


Dr. Dario Zamboni

IN COSA CONSISTE IL DETOX EMOZIONALE ?

Il DETOX EMOZIONALE è un'esperienza molto soggettiva che è difficile descrivere a parole. Si può dire che è un trattamento bioenergetico, molto intenso, in cui attraverso un'iperventilazione controllata, la digito-pressione di punti trigger e visualizzazioni guidate, si ottiene il superamento dei blocchi emozionali che porta ad un profondo senso di liberazione e pace interiore.


POSSONO FARLO TUTTI?

Sì, ad esclusione delle donne in gravidanza, a chi soffre di gravi patologie cardiache e a chi soffre di gravi disturbi psichiatrici.


CI SONO CONTROINDICAZIONI?

No, il DETOX EMOZIONALE non ha controindicazioni.


QUANTO DURA UN TRATTAMENTO?

Un trattamento di DETOX EMOZIONALE ha una durata di circa un'ora, considerando anche un colloquio iniziale, in cui si valutano alcuni aspetti della persona e un breve confronto finale, in cui si condivide e razionalizza quanto emerso durante il trattamento.


QUANTI TRATTAMENTI SI DEVONO FARE?

Dipende dai singoli casi, a volte già un trattamento può bastare per superare il conflitto. Per esperienza suggerisco un minimo di 3 trattamenti, distanziati una o due settimane, così da consolidare i benefici ottenuti. 


QUANTO SI DEVE ASPETTARE TRA UN TRATTAMENTO E L'ALTRO?

Se la carica energetica della persona lo permette, già il giorno successivo è possibile ripetere il trattamento. Generalmente consiglio un intervallo di una o due settimane, così si ha modo di "metabolizzare" appieno quanto emerso nell'ultimo trattamento.


Utilizziamo i cookie per migliorare la tua esperienza sul nostro sito. Per ulteriori informazioni, consulta la nostra Cookie Policy.

Cliccando su "OK" o proseguendo la navigazione sul sito accetti la nostra Cookie Policy